Lista di controllo per la predisposizione di una proposta

Durante la procedura di trasmissione di una proposta, gli autori devono verificare il rispetto dei seguenti requisiti; la submission potrebbe essere rifiutata se non aderisce a queste richieste.

  • La submission non è stata precedentemente pubblicata, né proposta a un'altra rivista (oppure si fornisce una spiegazione all'editor nei commenti).
  • Il file di submission è in un formato OpenOffice, Microsoft Word, RTF, o WordPerfect.
  • Dove possibile, sono stati fornite le URL dei riferimenti
  • Il testo ha spaziatura singola; usa un font 12 punti ; impiega il corsivo invece della sottolineatura (eccetto con gli indirizzi URL); e tutte le illustrazioni, figure, e tabelle sono posizionate all'interno del testo nei punti appropriati, piuttosto che alla fine.
  • Il testo aderisce alle richieste stilistiche e bibliografiche riassunte nelle linee guida dell'autore, che si trova nella pagina di informazioni sulla rivista.

Norme editoriali

Invio dei manoscritti: on-line attraverso la piattaforma www.aiporassegna.it, previa registrazione da parte dell'autore.


Istruzioni per gli Autori


Presentazione: il manoscritto deve essere accompagnato da una presentazione indirizzata al Direttore Responsabile della Rivista. Per ciascun lavoro dovranno essere indicati nome e cognome degli Autori, denominazione del rispettivo Centro di appartenenza, indirizzo e-mail, l'ordine con cui dovranno comparire nel manoscritto, l’Autore cui sono destinate la corrispondenza e le bozze e l’indicazione di eventuali finanziamenti o conflitti di interesse.


Titolo e parole chiave: il titolo dovrà essere conciso e informativo (limitato a 90 caratteri inclusi gli spazi), in italiano e inglese.
Dovranno essere inoltre indicate un massimo di 6 parole chiave (in italiano e inglese).


Testo: un breve riassunto (in italiano e inglese) di lunghezza non superiore alle 300 parole dovrà sempre essere incluso nel manoscritto con lo scopo di riassumere i punti principali piuttosto di introdurre gli argomenti trattati. I manoscritti dovranno essere dattilografati con interlinea 2, carattere Arial o Times New Roman, corpo 12, procedendo al successivo “upload” in piattaforma. Paragrafi e sottoparagrafi dovranno essere utilizzati per facilitare la lettura. La Rivista ha prevalente scopo educazionale pur potendo considerare per pubblicazione anche contributi scientifici originali sperimentali.


I contributi inviati per la pubblicazione si suddividono nelle seguenti categorie
 - articoli originali: forniscono una breve descrizione delle prove e degli esperimenti utilizzati per rispondere al quesito iniziale. Dovranno essere suddivisi nelle seguenti sezioni: Introduzione, Materiali e metodi, Risultati, Discussione e Conclusioni. Tali manoscritti dovranno essere di lunghezza non superiore alle 2.000 parole, escluse figure, tabelle e voci bibliografiche; è incentivata l’inclusione di brevi filmati o video clip dimostrativi della metodologia operativa e dei risultati dello studio.
 - articoli di revisione: propongono una revisione della letteratura in merito alla tematica trattata. Tali manoscritti dovranno essere di lunghezza non superiore alle 3.000 parole, escluse figure, tabelle e voci bibliografiche; è incentivata l’inclusione di brevi filmati o video clip che possano riprodurre con taglio pratico aspetti operativi della tematica trattata.
 - altre rubriche (editoriali, "commentarii", corrispondenza, ecc.): si tratta di brevi scritti in cui vengono trattati temi di particolare rilevanza. Per questi scritti si consiglia di non superare le 1.500 parole, escluse figure, tabelle e voci bibliografiche.
 - casi clinici: questi contributi dovranno prevedere 3-5 parole chiave e riassunto, non eccedente le 100 parole, in duplice versione, italiano e inglese. La lunghezza del manoscritto non dovrà superare le 1.500 parole, escluse figure, tabelle, brevi filmati o video clip e voci bibliografiche.


Tabelle e figure: le tabelle dovranno essere contenute direttamente nel testo del manoscritto mentre le figure dovranno essere sottoposte ad upload singolarmente. Ogni tabella e figura deve essere richiamata nel testo. Il materiale desunto da altre fonti deve essere corredato dalla relativa citazione bibliografica (da [Rif. biblio. n.], con permesso]. Vedi “Copyright”.
 - Tabelle: le tabelle devono essere inserite nel testo del manoscritto, numerate e corredate di didascalia. I richiami alle note in legenda saranno indicati con simboli in apice. Tabelle di grandi dimensioni sono di difficile lettura e quindi da evitare.
 - Figure: nel caso in cui una figura possa sostituire o ridurre una parte di testo, viene data preferenza alla figura. Le figure dovranno essere numerate e corredate di didascalia. Figure a tratto possono essere fornite in formato .pdf, .jpeg o .tiff e saranno adattate allo stile grafico della Rivista. Tutte le immagini fotografiche dovranno essere fornite con risoluzione minima 300 dpi, in formato.pdf, .jpeg o .tiff. La didascalia della figura dovrà essere chiara, breve e non ripetitiva di quanto indicato nel testo. Preferire il termine completo all’abbreviazione.
 - Filmati: in formato .mp4, .avi o .mov.


Bibliografia: si consiglia di non superare le 30 voci bibliografiche nel caso di un articolo originale, le 50 voci bibliografiche per un articolo di revisione e le 10 voci bibliografiche per "altre rubriche" e casi clinici, e di dare preferenza ad articoli originali piuttosto che ad articoli di revisione. Le voci bibliografiche dovranno essere numerate consecutivamente nell’ordine in cui sono state citate nel testo, comprese citazioni in tabelle e figure. Devono essere riportati i primi tre autori, eventualmente seguiti da "et al.". Per ogni articolo deve essere indicato il codice doi, se disponibile.


Esempi di corretta citazione bibliografica per:
 - Articoli e riviste: Fitzgerald JM, Sears MR, Boulet LP, et al. Adjustable maintenence dosing with budesonide/formoterol reduces asthma exacerbations compared with traditional fixed dosing: a five-month multicentre Canadian study. Can Respir J 2003;10:427-34. https://doi.org/10.1155/2003/298039
 - Libri: Pearson M, Wedzicha W. Chronic Obstructive Pulmonary Disease. Clinical Detates. Oxford, UK: Blackwell Publishing Ltd. 2003.
 - Articoli o capitoli in un libro: Casati G. Il progetto percorso assistenziale del paziente in ospedale. In: Casati G, Vichi MC, eds. Il percorso assistenziale del paziente in ospedale. Milano: McGraw Hill 2002, pp. 541-562.
 - Materiale desunto da siti internet: Wikipedia: the free enciclopedia. s.v. Library. http://en.wikipedia.org/wiki/Library (16 Agosto 2007).
Comunicazioni personali e materiale non pubblicato potranno essere citati unicamente nel testo, con l'indicazione del nome degli Autori e l'anno di stesura (secondo lo stile di Vancouver)


Copyright:


il materiale (figure, tabelle, citazioni estese) desunto da altre fonti dovrà sempre essere accompagnato dal permesso scritto del detentore del copyright (solitamente l'Editore) e la fonte originale sempre citata.


Agli Autori è riservata la correzione ed il rinvio (entro e non oltre 72 ore dal ricevimento) delle sole prime bozze del lavoro. Le eventuali modifiche e correzioni devono essere ridotte al minimo e apportate esclusivamente sulle bozze di stampa.


La Rivista pubblica articoli e contenuti la veridicità ed esattezza dei quali è certificata da ciascun autore. In nessun caso l’Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri – Italian Thoracic Society (AIPO – ITS) ed AIPO Ricerche sono responsabili dei contenuti pubblicati.


La Rivista è open access e divulgata sulla base della licenza “Creative Commons Attribution Non Commercial (CC BY-NC 4.0)”, che consente agli utenti di distribuire, rielaborare, adattare, utilizzare i contenuti pubblicati per scopi non commerciali; consente inoltre di realizzare prodotti derivati comunque e sempre solo a fini non commerciali, citando propriamente fonte e crediti di copyright e indicando con chiarezza eventuali modifiche apportate ai testi originali.


Le fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limiti del 15% di ciascun fascicolo di periodico dietro pagamento alla SIAE del compenso previsto. Le riproduzioni effettuate per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da AIDRO, Corso di Porta Romana n. 108, Milano 20122, E-mail: segreteria@aidro.org – www.aidro.org).


------------------------------------------------------------------------------------


 


 


Submission of manuscripts: through www.aiporassegna.it website, after author registration.



Presentation: the manuscript should be accompanied by a presentation addressed to the Editor-in Chief of the Journal. For each article, the name of the Authors and their affiliation, the full mailing address, e-mail address of the corresponding Author, and any source of support or conflict of interests must be indicated.


 


Title and key words: the title, in Italian and English (not more than 90 characters including spaces), must be concise and informative.


Not more than 6 key words (in Italian and English) must also be given.



Text: a brief summary in Italian and English (not more than 300 words) is always required with the typescript which should recapitulate the key points, rather than introducing the subjects to be discussed. The manuscript must be typed with double line spacing, Arial o Times New Roman font, size 12. It must be uploaded on journal website. Headings and subheadings should be used to facilitate the readers. The Journal aims to be educational, although it can consider original experimental scientific contributions for publication.



Articles submitted for publication are divided into the following individual sections:




  • original articles: they provide a brief description of the tests and experiments which respond to the initial query. They must be subdivided as follows: Background, Materials and methods, Results, Discussion and Conclusions. The text should not exceed 2,000 words excluding illustrations, tables and references; the inclusion of short films or video clips demonstrating the operational methodology and the results of the study is encouraged.




  • reviews: they provide a review of the literature regarding a specific topic. The text should not exceed 3,000 words excluding illustrations, tables and references; the inclusion of short films or video clips that can reproduce operational aspects of the subject matter in a practical way is encouraged.




  • other sections (editorials, commentarii, correspondence, etc.): they are brief articles about topics of particular importance. The text should not exceed 1,500 words, figures, tables and references excluded;




  • case reports: must have 3-5 key words and summary (not more than 100 words), in Italian and English. The text should not exceed 1,500 words, figures, tables, short films or video clips and references excluded.




 


Tables and illustrations: all tables should be included in manuscript text, then figures must be uploaded separately. Every table and illustration must be cited in the text. The source of reproduction must be acknowledged (from [Ref. no.] with permission). See copyright information below.




  • Tables: each table should be typed in the manuscript text, numbered and should have a short title in Italian or English. Other information should appear as footnotes to the table, indicated by superscript symbols. Large tables are difficult to read and print, and should be avoided. Large tables that require a vertical orientation will be available only on line.




  • Illustrations: where a figure can replace or reduce a text passage, the figure is preferred. Figures should be named and numbered. Line drawings can be supplied as .pdf, .jpeg, or .tiff and will be adapted into house stile. All photographic images should be provided with a minimum of 300 dpi and should be preferably supplied in .pdf, .jpeg or .tiff format. Please provide a clear legend (in Italian or English) for each figure which should be brief and no repetitive of information given in the text, all abbreviations should be expanded in the legend.






  • Films or video clips: in .mp4, .avi o .mov.




 


References: Do not exceed 30 references for original articles, 50 references for reviews and 10 references for editorials and case reports. References to original work are preferred to references or quotations from other review articles. Number references consecutively in the order in which they are first mentioned in the text, including those mentioned in tables and figures. The first three authors must be indicated, followed by "et al.".



Examples of the correct format for bibliographic citations:




  • Journal articles: Fitzgerald JM, Sears MR, Boulet LP, et al. Adjustable maintenence dosing with budesonide/formoterol reduces asthma exacerbations compared with traditional fixed dosing: a five-month multicentre Canadian study. Can Respir J 2003;10:427-34.




  • Books: Pearson M, Wedzicha W. Chronic Obstructive Pulmonary Disease. Clinical Detates. Oxford, UK: Blackwell Publishing Ltd. 2003.




  • Chapters from books: Casati G. Il progetto percorso assistenziale del paziente in ospedale. In: Casati G, Vichi MC, eds. Il percorso assistenziale del paziente in ospedale. Milano: McGraw Hill 2002, pp. 541-562.




  • From Internet: Wikipedia: the free enciclopedia. s.v. Library. http://en.wikipedia.org/wiki/Library (16 Agosto 2007).




Cite personal communications and unpublished work in the text only, giving the name and initials of the Authors and the year of writing (Vancouver style).



Copyright: you should obtain from the copyright holder (usually the publisher of the work) permission to reproduce figures, tables and extended quotations. The source of any reproduction must always be acknowledged.

The galley proofs provided prior to publication of each paper must be returned within 72 hours upon receipt. Minimal alterations are only to be made on the galley proof.


 


The journal publishes articles and contents the truthfulness and accuracy of which are certified by each author. In no case the Italian Thoracic Society – Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri (ITS – AIPO) and AIPO Ricerche are responsible for the published contents.


 


The journal is open access and licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License (CC BY-NC 4.0) which allows users to distribute, rework, adapt, use published content for non-commercial purposes; it also allows to create derivative products in any case and only for non-commercial purposes, properly citing the source and copyright credits and clearly indicating any changes made to the original texts.


 


Photocopies, for personal use, are permitted within the limits of 15% of each publication by following payment to SIAE of the charge due, article 68, paragraphs 4 and 5 of the Law April 22, 1941, No 633. Reproductions for professional or commercial use or for any other purpose other than personal use can be made following a written request and specific authorization in writing from AIDRO, Corso di Porta Romana, 108, 20122 Milan, Italy (segreteria@aidro.org – www.aidro.org).