Seleziona un Fascicolo

Rassegna di Patologia dell'Apparato Respiratorio è la Rivista ufficiale dell'Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri – Italian Thoracic Society (AIPO – ITS).
Pubblica, in lingua italiana o inglese, lavori scientifici inerenti la ricerca clinica e di laboratorio e le osservazioni cliniche pertinenti alla fisiopatologia e alla patologia delle malattie dell'apparato respiratorio.

Periodicità: trimestrale
ISSN 2531-4920

Censita in EMBASE, The Exerpta Medica Database

Submission online

Ultimo numero

Le bronchiectasie (non fibrosi cistica): approccio clinico e terapeutico nella vita reale Parte II: Quadri clinici e terapia

Bruno del Prato, Vittoria Comellini, Pietro Curci, Rosa Di Matteo, Esmeralda Kacerja, Antonio Lonigro, Marta Nadalin, Dario Tola, Francesco Zaccaria, Eugenio Zangoli, Paola Faverio

Gli stimolatori diaframmatici nell’insufficienza ventilatoria cronica

Federico Daniele, Alessandro Scarascia, Martina Garofalo, Monica Massobrio, Mirco Lusuardi

Differenze tra gli standard di interpretazione dei test di funzionalità respiratoria ATS/ERS 2005 e 2022

Paola Rebecca Iovine, Carmen Lombardi, Silvestro Ennio D'Anna, Raffaele Scala, Maria Luisa Bocchino, Mauro Maniscalco

Gestione del rischio clinico in terapia intensiva respiratoria: risultati di un approccio prospettico

Claudio Micheletto, Massimo Farina, Domenico Maresca, Noemi Concadoro

La transizione dell’adolescente con asma: dal pediatra allo pneumologo

Laura Venditto, Sonia Morano, Giuliana Ferrante, Laura Tenero, Michele Piazza, Giorgio Piacentini

Versamento pleurico recidivante da bosutinib: ruolo della toracoscopia medica

Giacomo Ghinassi, Valentina Granese, Uberto Maccari, Raffaele Scala

Fiducia negli pneumologi italiani

Salvatore D’Antonio, Emiliano Avellini

La gestione nutrizionale nel paziente in ventilazione non invasiva

Chiara Barbieri, Claudia Castagnetti, Silvia Rubini, Maria Rosaria Pellegrino, Nicola Facciolongo

Uomo di 48 anni con disturbo ingravescente della marcia e dispnea

Cristina Pavano, Venerino Poletti, Sara Piciucchi

Eventi e Notizie

Lung Update

PNEUMOLOGIA RIABILITATIVA E ASSISTENZA DOMICILIARE

Pulmonary rehabilitation for adults with chronic respiratory disease. An official American Thoracic Society clinical pratice guideline

Commento a cura di: Giuseppe Emanuele La Piana
Autori: Rochester CL, Allison JA, Carlin B, et al.
Rif. Biblio: Am J Respr Crit Care Med 2023;208:e7-e26

PNEUMOLOGIA INTERVENTISTICA E TRAPIANTO

Endobronchial lung volume reduction with valves reduces exacerbations in severe emphysema patients

Commento a cura di:
Teresita Aloè
Autori: Brock JM, Bohmker F, Schuster PU,et al.
Rif. Biblio: Respir Med 2023;218:107399

2024-01-12

PROSPETTIVE PNEUMOLOGICHE - Apnee ostruttive e sonnolenza: un approccio alla soluzione – Consensus statement

L’eccessiva sonnolenza diurna (Excessive Daytime Sleepiness - EDS) è una condizione medica potenzialmente pericolosa, con varie eziologie, che richiede una valutazione e un trattamento approfonditi. La EDS è un grave problema sociale, associato a un’ampia gamma di comorbilità, a rischi personali e professionali che hanno un impatto sulla salute e sulla sicurezza pubblica. La EDS, infatti, può compromettere le interazioni sociali, diminuire il funzionamento neuro-cognitivo, compromettere la produttività lavorativa e il rendimento scolastico, peggiorare la qualità della vita (QoL) e può essere correlata a depressione, disturbi dell’umore, cambiamenti comportamentali.
I disturbi respiratori nel sonno (DRS) e in particolare la sua forma più diffusa, la sindrome da apnee ostruttive nel sonno (OSAS), hanno ottenuto l’attenzione non solo dei medici e dei pazienti, ma anche delle Istituzioni, in quanto tale patologia è riconosciuta per la sua elevata rilevanza socio-sanitaria di cui la EDS è una frequente manifestazione. Oltre all’interesse clinico per i pazienti, le conseguenze della EDS si ribaltano sulla salute pubblica. Si ipotizza che gran parte dell’onere economico e sociale nei pazienti con OSAS non diagnosticata sia correlata a conseguenze tipicamente associate alla EDS, come incidenti sul lavoro e perdita di produttività, suggerendo implicitamente un’associazione tra EDS da OSAS e utilizzo eccessivo dell’assistenza sanitaria e aumento dei costi sanitari.
La rilevanza epidemiologica e i risvolti socio-sanitari dei DRS hanno determinato il progredire delle conoscenze e un continuo sviluppo nella ricerca medico-scientifica.
Il presente Consensus Statement sulla sonnolenza diurna e le apnee ostruttive nel sonno unisce l’ambito pneumologico con l’ambito neurologico, aree mediche e di ricerca scientifica, da sempre pilastri della Medicina del Sonno.

2023-08-02